Caritas: ostello della solidarietà

Per iniziativa di Caritas Ambrosiana in collaborazione con Caritas decanale di Lecco è aperto da qualche giorno a Maggianico “L’Ostello della Solidarietà”.

Ospita le persone senza fissa dimora della città di Lecco, così che possano avere una “casa” che li accolga e li avvii verso percorsi di reinserimento sociale.

La struttura a regime avrà una capienza massima di 24 persone, in questa fase iniziale è partita con un numero minore di ospiti (5/6), per garantire la distanza sociale prevista dalle norme anticovid.

All’Ostello non è possibile cucinare, in dotazione ci sono solo forni a microonde per riscaldare quanto preparato all’esterno. Il pranzo sarà preparato dalla Mensa Caritas di via San Nicolò (attiva solo a mezzogiorno), mentre per la cena si chiede aiuto al (grande) buon cuore dei lecchesi.

Cerchiamo famiglie, gruppi, associazioni che una o più volte al mese si rendano disponibili a preparare una cena semplice anche di una sola portata da consegnare poi a Maggianico. Ad esempio, si può preparare uno di questi piatti: pasta al forno, minestrone, pizza, insalate di riso o farro, panini imbottiti, carne con le verdure… Ma non ci sono limiti alla fantasia e alla generosità. Se poi insieme a questo piatto ci fosse un dolce semplice (fatto in casa o confezionato), è sempre un dono gradito.

Per rispetto a tutte le tradizioni religiose è sempre meglio evitare la carne di maiale.

Al momento, la cena è da preparare per 5/6 persone. In futuro il numero raggiungerà gradualmente il totale dei posti. 

Chi intende sostenere questa iniziativa di carità può segnalare la propria disponibilità e accordarsi sulla data del servizio scrivendo a: donatella.turba@alice.it

In prossimità della data assegnata verrà comunicato il numero preciso di persone per cui preparare la cena.